Chi e’ il wedding planner e cosa puo’ fare per chi le sue idee non ce l’ha?

Chi siamo, noi wedding planner?
Cosa vogliamo rappresentare in un Paese come l’Italia, dove l’arte e la bellezza sono le qualità predominanti? (Non a caso è chiamato il “Bel Paese”).
Vogliamo dare un tocco di bon ton, aiutando la gente a organizzare degli eventi che rimangano impressi piacevolmente nella memoria.
Il wedding planner nasce negli Stati Uniti d’America come figura fondamentale per la programmazione di un matrimonio perfetto. Evidente stiamo parlando di un mondo a parte rispetto al nostro, un mondo dove la vita è così frenetica che le coppie non sempre hanno il tempo necessario per curare tutto nei minimi particolari. Ecco allora entrare in gioco il wedding planner, che permette ai giovani desiderosi compiere il grande passo di non cambiare i propri ritmi, facendosi aiutare e consigliare da un professionista preparato e pronto a dare forma e colori alle loro idee.
Noi entriamo nella vita dei due futuri sposi in punta di piedi, cercando di essere discreti e mai invadenti. Diventiamo i loro compagni di viaggio nel cammino prematrimoniale, con un occhio attento anche alle possibili soluzioni per alleggerire il budget preventivato.
Riteniamo importante valutare al meglio il rapporto qualità/prezzo più conveniente per la coppia, non rinunciando a quei criteri di buon gusto che per noi fanno davvero la differenza.
Il wedding planner può occuparsi davvero di tutto per venire incontro alle esigenze dei clienti: dal disbrigo delle pratiche per il matrimonio alla scelta degli abiti (per la sposa, lo sposo, i testimoni, le damigelle, gli invitati), dalle partecipazioni alla lista nozze, passando per il fotografo, il fiorista, la chiesa, il catering, la location, le bomboniere, il bouquet, l’auto degli sposi, la musica, il viaggio di nozze, il trucco e parrucco ecc.
La nostra professione, nata in America e poi diffusasi ovunque nel mondo, sta attecchendo pian piano anche qui da noi in Italia, principalmente tra gli appartenenti ai ceti più abbienti.
In realtà non c’è niente di più sbagliato della convinzione che soltanto pochi fortunati possano permettersi di chiedere aiuto a un wedding planner: tutti possono usufruire di questo servizio, proprio perché il budget è molto variabile.
La vera professionalità del wedding planner si vede soprattutto da questo, cioè dall’abilità nel realizzare i sogni della coppia in modo dignitoso ed elegante, adeguandoli al meglio alle esigenze economiche del cliente.
Wedding planner si nasce, ma l’inclinazione naturale va incoraggiata e perfezionata seguendo corsi facendo tanta gavetta.Per essere una wedding planner bisogna conoscere bene il galateo, avere classe, gusto ed eleganza. Inoltre non può mancare una riserva infinita di idee, per creare o cambiare tutto ciò che serve, trasformando persino un’evenienza negativa in qualcosa di positivo e soddisfacente.Tutti gli sposi possono permettersi di essere coccolati, per arrivare alle nozze riposati e senza stress inutile. Perché non vogliamo che nelle foto del matrimonio si vedano le occhiaie!

Il nostro compenso, inoltre, è fissato attraverso un’associazione senza scopo di lucro, riconosciuta a livello internazionale, nata nel 2006 proprio per permettere alla nostra figura di crescere al meglio. Poi chiaramente il budget varia a seconda dell’evento e dei tempi per la realizzazione.

Da tempo i wedding planner si occupano anche di un nuovo evento che ha messo radici da tempo sia in America che in Europa: il “Divorce Party”. Non si festeggia solo l’unione di una coppia con la benedizione degli anelli e il lancio del riso, ma anche il lancio degli anelli quando il matrimonio non funziona.

Il wedding planner organizza anche la “Baby shower”, cioè quella festa che precede il parto e nel corso della quale tutte le amiche portano regali per il bambino alla futura mamma. In quel caso si crea la torta di pannolini, veri o anche da mangiare, su richiesta. Un’idea ancora nuova in Italia, ma molto diffusa in America, per aiutare una donna ad affrontare in modo allegro e spensierato magari la sua prima maternità.

Il wedding planner può organizzare anche feste di laurea, comunioni, cresime, compleanni speciali, anniversari. La mia specialità è il Natale: gli addobbi dell’albero o di tutta la casa e la tavola elegante da imbandire (per questa come per qualsiasi altra occasione). Ecco perché scegliere noi, invece di puntare sull’improvvisazione che spesso porta a fare brutte figure pagando anche un sacco di soldi. Fidatevi e concedetevi lo sfizio di una festa da ricchi, non spendendo un centesimo più del necessario e potendo contare su un vulcano di idee!
Se volete contattarmi chiamate….(3393255968)